Tratto dallo speciale:

Top Ten dei fornitori Cloud: Microsoft in testa

di Redazione PMI.it

scritto il

Microsoft Windows Azure in vetta alla classifica Compuware dei 25 principali provider di servizi di Cloud Computing: analisi comparata per aiutare le imprese a scegliere il partner cloud.

Quali sono i fornitori di servizi di Cloud Computing in grado di garantire le migliori performance? Secondo la classifica realizzata da Compuware (software e servizi per la gestione di applicazioni IT), nella Top Ten dei provider cloud in testa svetta Microsoft Windows Azure, seguito da Google App Engine, GoGrid, OpSource e Rackspace.

La classifica dei fornitori Cloud ha preso in considerazione i più importanti 25 fornitori globali di soluzioni e servizi di cloud computing, analizzando in particolare il fattore performance su base annua.

Tra gli ostacoli all’adozione di soluzioni cloud nelle aziende, infatti, emerge prepotente il grado di soddisfazione in tema di gestione delle performance, soprattutto in relazione ad un sito web, dove ad esempio il tempo di caricamento delle pagine è cruciale quando si tratta di offrire agli utenti finali applicazioni web efficienti e veloci, oltre che sicure.

Per realizzare la classifica Global Provider View, Compuware è ricorsa a test end user sui tempi di risposta e disponibilità delle applicazioni ospitate sui server dei fornitori cloud presi in esame. La tecnologia e metodologia utilizzate fanno capo a Gomez Performance Network (GPN) e CloudSleuth.

I Video di PMI