Trend Micro, così si protegge la Pmi

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Da Trend Micro presto in arrivo Worry Free Business Security 7, nuova release della suite per la sicurezza delle Pmi, ora in grado di proteggere client e server sia Windows che Mac

Trend Micro, gruppo che da tempo promette il proprio impegno per la collaborazione con le Pmi nella protezione del business aziendale, annuncia il prossimo rilascio di Worry Free Business Security 7, ultima versione della famosa suite pensata per venire incontro alle realtà lavorative con poche risorse in campo IT.

Tra le novità introdotte dalla nuova release, la funzionalità DLP per le email, in grado di mantenere le informazioni private, monitorando e prevenendo la fuga di informazioni sensibili tramite posta elettronica, e la possibilità di monitorare l’accesso alle periferiche esterne. La nuova edizione della suite permette infatti di restringere l’utilizzo di chiavette USB e hard disk esterni, al fine di prevenire la sottrazioni di dati e l’iniezione di codice maligno.

Infine, Worry Free Business Security 7 risulta in grado di proteggere anche i client Mac, rivelandosi così la soluzione ideale per gli ambienti lavorativi dove sono presenti sia i sistemi operativi Microsoft che Apple, permettendo di salvaguardare Mac, Mac Server e MacBook.

Worry Free Business Security 7 sarà disponibile nel mese di novembre in due edizioni: Standard e Advanced. La prima versione è indirizzata a notebook, server e Pc Windows, mentre la seconda include la protezione per i client e server Mac, nonché per i server Exchange.

Secondo una ricerca Trend Micro, la sicurezza è molto sentita all’interno della aziende, soprattutto tra le più grandi: virus e trojan sono un problema serio per il 69 e il 64% delle Pmi, mentre i malware in grado di sottrarre informazioni sarebbero una preoccupazione per il 68% delle grandi aziende e il 64% delle piccole. Il 74% delle attività più grandi considera la perdita di dati una problematica molto seria, mentre tra le piccole aziende solo il 49% identifica in questo aspetto una minaccia di rilievo.

I Video di PMI

Decalogo PEC: utilizzo e valore legale