In crescita i servizi di backup online

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Il notevole incremento dei dati in formato digitale ad uso aziendale ed individuale ha comportato una vistosa crescita dei servizi online correlati a soluzioni di backup

La sempre crescente informatizzazione ha comportato un considerevole aumento dei dati in formato digitale creati e gestiti dai singoli o dalle piccole attività imprenditoriali. Una mole di dati spesso difficile da conservare utilizzando le consuete metodologie di backup, motivo per cui stanno trovando terreno sempre più fertile soluzioni alternative legate all’archiviazione dei dati su server remoti.

Secondo International Data Group (IDG), leader a livello mondiale nel campo delle ricerche dedicate al settore informatico,le soluzioni di backup online, a tutt’oggi appartenenti ad un settore di mercato ancora emergente, sono destinate ad una rapida ascesa, rappresentando un tasso di crescita composta annua del 33,3% tra il 2006 e il 2011. Il mercato internazionale legato a tale settore potrebbe facilmente raggiungere i 715 milioni di dollari nel 2011.

La spesa per il backup online sarà inizialmente concentrata nel Nord America, ma con il passare degli anni vedrà una sempre crescente partecipazione anche delle altre regioni. Le piccole imprese e i singoli consumatori saranno i primi a usufruire di tali soluzioni, mentre le medie e grandi imprese assimileranno le soluzioni di backup online con una maggiore lentezza.

Sempre secondo IDG, il fatturato legato a tali servizi subirà un rallentamento a partire dal 2010, anno in cui i servizi diventeranno sempre più standardizzati, la competizione avrà un impatto determinante sui prezzi e i fornitori si consolideranno. In alcuni caso, il backup online diverrà una funzionalità integrata ai servizi offerti online o comunque basati sul Web.

Doug Chandler, research director for Storage Services alla IDC, è convinto di come i singoli consumatori e le piccole aziende siano realmente interessate a metodologie alternative per proteggere i loro dati, poiché le tecniche tradizionali si rivelano spesso poco efficienti, poco sicure e complesse da utilizzare.

Il backup online diviene quindi una scelta alternativa per proteggere e archiviare i dati sempre più appetibile, grazie anche a connessioni a banda larga sempre più economiche e alla sempre maggior confidenza con i servizi presenti sul Web da parte dell’utenza casalinga e aziendale.