Netcordia analizza la rete in tempo reale

di Paolo Iasevoli

scritto il

Netcordia NetMRI è il nuovo strumento per la diagnostica del network aziendale, che punta tutto sulla velocità e l'automazione dell'help desk

Netcordia ha lanciato oggi la nuova versione di NetMRI, incentrata sulla velocità dell’analisi della rete aziendale.

Il tool si pone come un supporto agli amministratori dell’infrastruttura IT delle imprese, aiutandoli nella loro attività di diagnostica e risoluzione dei problemi che possono affliggere gli utenti del network, lasciando che siano loro a risolverli autonomamente.

La particolarità di NetMRI è l’analisi della rete in tempo reale, che in un lasso di 5-10 minuti rivela eventuali anomalie nel suo funzionamento e le confronta con le best practice inserite nel database: oltre alle 180 già previste di default, gli amministratori IT possono aggiungerne altre personalizzate.

Ogni volta che viene riscontrato un errore o un malfunzionamento, il sistema avvisa gli utenti e l’amministratore, fornendo loro la risoluzione al problema in tempo reale.

Tutti gli utenti hanno infatti accesso ad un portale creato ad hoc dagli amministratori, dal quale è possibile accedere a NetMRI per usare Find IT, la funzione per trovare soluzioni ai problemi destinata a velocizzare le operazioni di help desk.

Se ad esempio ci sono problemi con una chiamata VOIP, all’utente basta scrivere nell’apposito spazio l’indirizzo IP per ottenere in risposta tutte le informazioni desiderate, dal nome del telefono alla subnet mask. Analogamente, se l’utente dovesse riscontrare un calo di velocità durante la navigazione, oppure l’impossibilità di connettersi ad internet, troverebbe la risposta interrogando NetMRI.

In questo modo i dipendenti possono risolvere autonomamente i problemi senza dover ricorrere all’aiuto dell’amministratore.