Tratto dallo speciale:

CloudBand Alcatel-Lucent per i servizi TLC

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

CloudBand è il nuovo servizio "carrier-cloud" di Alcatel-Lucent per potenziare la flessibilità dei cloud pubblici e ottimizzare la fruizione di soluzioni TLC.

Da Alcatel-Lucent arriva CloudBand, innovativa soluzione carrier-cloud pensato per migliorare la flessibilità e la scalabilità dei cloud pubblici: obiettivo, abilitare ai vantaggi della Nuvola anche le reti mobili, estendendo sensibilmente l’offerta di servizi TLC cloud per imprese e consumatori.

CloudBand permette agli operatori di offrire servizi di rete dal Cloud in modo rapido, con una migliore qualità del servizio e a costi contenuti. Gran parte degli elementi critici delle reti possono infatti essere virtualizzati e convertiti in moduli software inseriti nel Cloud.

Grazie alla modalità di accesso on demand, le richieste dei clienti possono essere eseguite con maggiore facilità: niente più piattaforme dedicate per ogni tipo di servizio – per esempio messaggistica SMS o video – ma accesso unico da carrier cloud. Un vantaggio enorme in termini di elasticità, che permette di estendere o ridurre elementi specifici in funzione delle richieste del mercato.

CloudBand è composto da due distinti elementi: CloudBand Management System, con cui ottimizzare i servizi tra reti di comunicazione e Cloud; CloudBand Node, che comprende le risorse di elaborazione, storage e networking – hardware e software associato – necessarie per dar vita ad una vasta gamma di servizi cloud.

CloudBand sarà disponibile sul mercato nel primo semestre del 2012. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito web Alcatel-Lucent: CloudBand e Global Cloud Initiative.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso