Microsoft ha acquisito Skype!

di Filippo Vendrame

scritto il

Nei giorni scorsi erano filtrate speculazioni per un possibile interesse da parte di Facebook e Google all’acquisizione di Skype a cui si erano aggiunte nelle ultime ore voci insistenti sul’offerta Microsoft per acquisire il provider di comunicazioni VoIP. Ebbene, dopo le indiscrezioni è giunto il comunicato ufficiale: Microsoft acquisisce Skype.

L’operazione è di quelle che ricorderemo a lungo, perché l’azienda di Redmond ha messo sul piatto ben 8,5 miliardi di dollari per concludere subito l’affare: 8 miliardi serviranno per comprare Skype, mentre i rimanenti 500 milioni serviranno a pagare i debiti che l’azienda di telecomunicazioni ha accumulato in questi anni.
Cosa succederà  ora?

Difficile dirlo, con Skype Microsoft diventa improvvisamente il nuovo leader delle comunicazioni in rete e dunque gli scenari che si possono prospettare sono i più vari.

Sicuramente Microsoft potrà  finalmente coronare il sogno di concorrere alla pari contro Google e Cisco nel settore TLC. Allo stesso tempo, possedere Skype garantirà  l’introduzione del suo client mobile nel S.O. Windows Phone 7 per smartphone, cosa che ne permetterà  un’ulteriore spinta.

Sicuramente arriveranno nuovi servizi a valore aggiunto, soprattutto per il settore business, ma probabilmente non saranno gratuiti.

E’ proprio sui costi del futuro Skype che la rete si sta interrogando: la preoccupazione che l’azienda di Redmond possa in qualche modo snaturare Skype così come lo conosciamo oggi è forte….