Tratto dallo speciale:

REm: esiti domande online, sussidio in pagamento

di Redazione PMI.it

scritto il

REm: sul sito INPS esito, data di disposizione di pagamento e importo delle domande di Reddito di Emergenza presentate entro il 31 maggio.

Dal 10 giugno è possibile visualizzare sul sito INPS l’esito della domande per il Reddito di Emergenza (REm) trasmesse fino al 31 maggio, assieme alla data di disposizione del pagamento e all’importo  del sussidio economico. Le richieste presentate entro il primo giugno sono state infatti tutte elaborate e da ora ne sono consultabili i relativi esiti.

Per le istanze REm accolte, che sono state tutte già messe in liquidazione, la data dell’ordine di pagamento è il 12 giugno. Il bonus è erogato in due quote da 400 euro, a cui si applica un moltiplicatore a seconda della situazione familiare (il massimo che si può ottenere è 840 euro).

Il sussidio spetta per il mese di maggio ai nuclei familiari in difficoltà economica a causa dell’emergenza Covid-19 (verifica i requisiti REm). Per chi ancora non avesse fatto domanda e ne avesse i requisiti, ricordiamo che la scadenza per richiedere il Reddito di Emergenza è il 30 giugno, anche rivolgendosi a CAF e patronati.

La procedura per inoltrare la richiesta è disponibile sul sito INPS,  con link diretto in prima pagina. Per l’accesso servono le credenziali (PIN dispositivo, SPID, CIE, CNS). Una volta entrati nella sezione dedicata, sono disponibili manuali d’uso e istruzioni per la compilazione della domanda.

I Video di PMI

Decreto Agosto: le misure del pacchetto lavoro