Statali: blocco contratti illegittimo

di Teresa Barone

scritto il

Depositata la sentenza della Consulta che dichiara illegittimo il blocco di contratti dei lavoratori statali.

Non c?è legittimità nel blocco dei contratti per i dipendenti statali: lo afferma la Consulta (con la sentenza 178) sottolineando sia del tutto in contrasto con l’articolo 39 della Costituzione.

=> Licenziamento statali: reintegro possibile

Secondo la Corte Costituzionale, la proroga del blocco per il 2013-2014 e per il 2015 è talmente prolungata nel tempo da determinare una violazione della libertà sindacale.

Come ha sottolineato la Consulta:

«Se i periodi di sospensione delle procedure ‘negoziali e contrattuali’ non possono essere ancorati al rigido termine di un anno individuato dalla giurisprudenza di questa Corte in relazione a misure diverse e a un diverso contesto di emergenza, è parimenti innegabile che tali periodi debbano essere comunque definiti e non possono essere protratti ‘ad libitum.»

=> Leggi le novità della Riforma della PA

La sentenza sottolinea come, in definitiva, non sia più tollerabile sacrificare ancora il diritto fondamentale tutelato dalla Costituzione  nell?articolo 39.