PA: il paesaggio fiorentino online

di Giulia Gatti

scritto il

Presentato in questi giorni in anteprima alla Biennale toscana del paesaggio a Firenze il sito "Luoghi e paesaggi fiorentini", realizzato dalla Provincia di Firenze a cura di Leonardo Ermini, con tutte le informazioni sul territorio

Si presenta come una sorta di mappa, una “Wikipedia geografica”, il nuovo sito interattivo Luoghi e paesaggi fiorentini, realizzato dalla Provincia di Firenze a cura di Leonardo Ermini e presentato in questi giorni in anteprima alla Biennale toscana del paesaggio in corso alla Fortezza da Basso di Firenze.

Tema conduttore dell’intero sito è il territorio della Provincia di Firenze che viene mappato e reso fruibile a tutti gli utenti interessati. Chiunque, infatti, può registrarsi e inserire nel sito le informazioni sul territorio, in modo da arricchire nel tempo la mappa di ogni genere di informazioni, dalle notizie alle immagini dei borghi, delle chiese, delle ville, dei parchi.

Chi vorrà partecipare alla costruzione della mappa potrà farlo inviando immagini, segnalazioni e commenti su luoghi e paesaggi rappresentativi del territorio fiorentino.

Grazie a queste segnalazioni, e con le relative attribuzioni di valore, il territorio nel suo insieme verrà valorizzato e partecipato attivamente e direttamente da chi lo vive: sarà così possibile applicare in futuro strategie di conservazione e valorizzazione del paesaggio e dei luoghi della Provincia su una base di informazioni davvero molto completa.

Costruito quindi con l’apporto attivo delle comunità locali, il sito Luoghi e paesaggi fiorentini si propone come una mappa in grado di seguire i principi della Convenzione Europea del Paesaggio, che identifica il paesaggio come «una determinata parte di territorio, così come è percepita dalle popolazioni, il cui carattere deriva dall’azione di fattori naturali e/o umani e dalle loro interrelazioni».