Tratto dallo speciale:

INPS: concorsi pubblici per consulenti e medici

di Redazione PMI.it

scritto il

Due nuovi bandi di concorso promossi dall’INPS per assumere consulenti sociali e professionisti medici legali: domande entro il 2 novembre.

L’INPS bandisce nuovi concorsi pubblici, destinati rispettivamente a reclutare consulenti di protezione sociale e professionisti medici. I due bandi sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale lo scorso 1 ottobre, entrambi in scadenza all’inizio di novembre 2021. Le domande di partecipazione possono essere presentate esclusivamente in via telematica, utilizzando il portale INPS dedicato ai concorsi. La scadenza è fissata per il 2 novembre 2021 (https://concorsi.inps.it): l’invio online della domanda deve essere effettuato entro le ore 16:00. I requisiti per l’ammissione sono indicati nei bandi di concorso. 

Concorso consulente protezione sociale

Sono 1.858 i posti disponibili di consulente protezione sociale nei ruoli del personale dell’INPS, area C, posizione economica C1. È prevista una prova preselettiva qualora pervenga un numero di domande di partecipazione superiore a 25mila. Si terranno successivamente due prove scritte e una prova orale, alla quale potranno accedere solo i candidati che riportano il punteggio di almeno 21/30 in ciascuna prova. Il bando è disponibile sul sito dell’INPS.

Concorso professionista medico

Il secondo bando è destinato all’assunzione di 189 professionisti medici di prima fascia funzionale nei ruoli del personale dell’INPS. È necessario aver conseguito la laurea, la specializzazione in medicina legale e aver ottenuto iscrizione all’albo dell’Ordine professionale dei medici chirurghi. È prevista una prova scritta, seguita da una prova orale per chi avrà conseguito un punteggio di almeno 21/30. Il bando è visibile sul portale dell’Istituto di Previdenza.