Roma Capitale: concorsi per 1500 posti

di Redazione PMI.it

scritto il

Tre nuovi bandi di concorso indetti dal Comune di Roma per inserire 1512 risorse tra personale dirigente e non.

Sono tre i bandi di concorso indetti da Roma Capitale per assumere complessivamente 1512 risorse, relative a undici profili professionali differenti. A dare l’annuncio è la prima cittadina Virginia Raggi attraverso il suo profilo Facebook, sottolineando come 1.470 posti copriranno diversi profili professionali del personale non dirigente e 42 posti, invece, siano riservati ai dirigenti.

Per assicurare ricambio generazionale si è investito su di un solido disegno strategico, con l’assunzione tra il 2016 e il 2020 di 6mila persone nei vari settori: personale amministrativo, maestre e insegnanti, agenti di Polizia Locale, tecnici e giardinieri.

Come precisa Raggi, viene attivata una la figura professionale di ‘Funzionario Servizi Tecnici (D1)’, nata con l’obiettivo di implementare la programmazione e la progettazione delle opere pubbliche, di riqualificazione urbana e ambientale. Saranno 100, invece, le persone inserite nel profilo professionale di ’Istruttore Servizi Informatici e Telematici (C1)’, che contribuirà ad allineare la macchina amministrativa capitolina ai bisogni di modernizzazione, uso delle nuove tecnologie e processi di digitalizzazione.

Le domande di accesso ai concorsi possono essere presentate esclusivamente in modalità telematica, attraverso SPID, compilando l’apposito modulo elettronico sul sistema “Step-One 2019”.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali