Tratto dallo speciale:

Pensioni Scuola: domande e campagna INPS

di Redazione PMI.it

scritto il

Al via la campagna informativa INPS sui pensionamenti del comparto Scuola per le domande presentate fino al 31 agosto 2000.

L’INPS, attraverso l’Ufficio centrale Estratto conto dipendenti pubblici, provvederà alla definizione delle domande di riscatto, ricongiunzione e computo, presentate fino al 31 agosto 2000 dal personale scolastico nato tra il 1953 ed il 1960.

Secondo l’accordo sperimentale siglato il 5 febbraio tra l’Istituto e l’ambito provinciale MIUR Roma, sarà data precedenza ai richiedenti pensione 2020 (pensione di vecchiaia, anticipata “legge Fornero”, anticipata “Quota 100”, Opzione donna, APE Sociale e anticipata lavori gravosi e lavoratori precoci).

=> Scuola: sblocco concorsi entro febbraio

Prende il via anche la campagna informativa “Pensionamenti Scuola 2020” che si rivolge a tutti gli utenti interessati, quindi il personale e gli istituti scolastici, al fine di assicurare una corretta ed esaustiva conoscenza delle attività assegnate alle varie strutture di riferimento.

L’INPS, ad esempio, mette a disposizione una brochure informativa e interattiva per agevolare la consultazione del contenuto dell’accordo e individuare le singole competenze delle amministrazioni. Il materiale informativo contiene anche numerose risposte a domande comuni il Progetto Eco dipendenti pubblici.

I Video di PMI

Pensione: cedolino INPS online