Sanità: concorsi e borse di studio

di Redazione PMI.it

scritto il

Concorso per infermieri e borse di studio per i giovani medici specializzandi che scelgono di lavorare in Lazio.

La Regione Lazio promuove diverse iniziative nell’ambito della sanità volte a favorire nuova occupazione e, soprattutto, a promuovere la formazione valorizzando le competenze specialistiche maggiormente richieste dalle strutture sanitarie locali, sempre più spesso caratterizzate da difficoltà di reclutamento.

=> Selezioni Pubblico impiego: 20 giorni di preavviso

Concorso pubblico

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il concorso pubblico relativo a 258 posti da infermiere a tempo indeterminato, iniziativa finalizzata a colmare i fabbisogni e stabilizzare i precari che rientrano nei requisiti della L. 208.

Borse di studio

La Regione, investendo risorse fino a 1 milione di euro, concede borse di studio destinate ai giovani specializzandi nelle specializzazioni maggiormente richieste dagli ospedali del territorio.

Si tratta di uno strumento che riteniamo necessario per contrastare la carenza di personale nelle nostre strutture – afferma Alessio D’Amato, assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio – e proprio per questo i fondi delle borse saranno vincolati alla permanenza dei medici nella nostra Regione per un periodo determinato.