Wi-fi gratuito alla Biblioteca Centrale di Roma

di Teresa Barone

scritto il

Internet veloce grazie al Wi-fi gratuito installato da Unidata per consentire l?accesso alla Rete a tutti gli utenti della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma.

Wi-fi gratuito per garantire la navigazione su Internet ad alta velocità all?interno della Biblioteca Centrale di Roma: questo il fine del progetto di cablaggio promosso da Unidata e presentato nel corso del convegno “Tecnologie in Biblioteca: una strada per uscire dalla crisi??, evento aperto al pubblico in programma per il 19 febbraio.

=> Leggi la normativa sul Wi-fi gratuito negli esercizi pubblici

La più grande biblioteca d?Italia, con i suoi 7 milioni di volumi oltre agli incunaboli, cinquecentine e manoscritti, renderà possibile l?accesso al Web da parte degli utenti attraverso Wi-fi grazie alla tecnologia Unidata, che ha progettato l?installazione gratuita di 18 access point di ultima generazione su tutto il piano terra e gli spazi esterni.

Un segnale importante finalizzato a sottolineare l?importanza della cultura per la « formazione personale di ognuno di noi e per la società in generale», come ha sottolineato Renato Brunetti, Presidente di Unidata.

=> Leggi il progetto del Comune di Milano per il wi-fi gratuito

Da parte di Osvaldo Avallone, Direttore della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma arriva invece il ringraziamento verso Unidata per i servizi erogati e l?attività svolta che «si rivela particolarmente preziosa in quanto si colloca in un momento difficile per questo Istituto: il costante decremento delle risorse finanziarie registrato negli ultimi anni non avrebbe mai consentito alla Biblioteca di programmare, a proprie spese, la realizzazione di un sistema wireless.»

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!