Maturità 2013 sempre più social

di Redazione PMI.it

scritto il

Facebook e Twitter per condividere le ansie e raccogliere informazioni sui commissari esterni: ecco come si preparano i maturandi 2013.

Mercoledì 19 giugno oltre 500mila studenti affronteranno la prima prova dell?esame di maturità 2013, iniziando un percorso che li porterà fino agli orali in programma fino alla metà di luglio.

Esame di maturità 2013 => il toto-tracce della prima prova

Con l?arrivo del plico telematico prenderanno il via ufficialmente gli esami di stato 2013, un anno che segna una sempre maggiore condivisione all?interno dei più noti social network dei pensieri e delle richieste di aiuto dei tanti maturandi.

=> Leggi la polemica sui bonus maturità

Su Twitter l?hashtag #maturità 2013 raccoglie ormai da giorni le ansie e perplessità degli studenti, tra i quali sembra regnare un certo pessimismo. Secondo un?indagine condotta dall?Osservatorio Sanpellegrino, ad esempio, il 44% dei maturandi manifesta ansia e tensione, mentre solo il 19% afferma di sentirsi tranquillo.

Se il 34% manifesta problemi di concentrazione, il 22% si descrive stanco e il 16% accusa una pericolosa perdita della capacità di memoria.

=> Leggi come si svolge l?esame di maturità con il plico digitale

Su Facebook, invece, gli studenti di tutta Italia si incontrano per scambiarsi informazioni e opinioni riguardo i commissari esterni. Una sorta di Social “Cercaprof? (facilmente reperibile inserendo la dicitura “Commissari esterni” nella casella di ricerca) che ha preso vita proprio grazie al social network in blu attraverso la nascita di numerosi gruppi aperti, divisi per Regioni e Province, per condividere notizie e consigli sui membri delle commissioni.