Udine, nuovi hotspot wireless in Università

di Lorenzo Gennari

scritto il

Grazie alla convenzione sottoscritta da Università, Erdisu e Confcommercio di Udine sono in arrivo in città nuovi punti di accesso a Internet in modalità wireless dedicati agli universitari

L’Ateneo friuliano, grazie al proprio collaudato know how tecnico, creerà punti di accesso alla rete senza fili presso dieci locali ed esercizi pubblici situati in prossimità delle sedi universitarie cittadine particolarmente frequentate dagli studenti.

«L’iniziativa – ha detto il rettore dell’università di Udine, Cristiana Compagno – intende arricchire la gamma dei servizi agli studenti, in un’ottica di continuo miglioramento della qualità della vita universitaria e dell’integrazione con la città, per vivere al meglio l’università, nei suoi momenti sia di studio che di aggregazione».

Grazie alla convenzione tra Università, Ente per il Diritto e le Opportunità allo Studio Universitario di Udine (Erdisu) e Confcommercio, la rivoluzione digitale sarà presto realtà anche a Udine. «Si tratta ? ha aggiunto la delegata ai Sistemi informatici dell’Ateneo, Raffaella Bombi – di un’opportunità in grado di rafforzare il ruolo di Udine di città universitaria che riconosce e valorizza la figura dello studente in quanto inserito nel contesto della vita cittadina».

«L’Erdisu ? ha ricordato il presidente Adriano Ioan -, dopo aver collegato tutte le case dello studente e gli spazi pertinenti con il servizio WiFi, constatando un forte gradimento da parte degli studenti, intende implementare questa opportunità estendendolo il più possibile anche a luoghi di aggregazione studentesca non propriamente scolastica. Un segnale anche per gli esercenti delle città sedi universitarie, affinché adeguino l’offerta dei propri servizi anche con innovazioni tecnologiche; l’esperimento durerà per un anno e vedremo la risposta degli imprenditori friulani».

«Mettiamo a disposizioni i locali dei nostri associati con particolare piacere ? ha concluso il presidente di Confcommercio Udine, Giuseppe Pavan -, per un’iniziativa che consentirà agli studenti dell’Ateneo di vivere Udine anche nelle pause dallo studio. Crediamo sia un importante passo in vista di un’auspicabile diffusione della banda larga su tutto il territorio cittadino. Confcommercio sarà sempre vicina allo sviluppo dei servizi a favore di residenti, studenti e turisti».

Per partecipare alla selezione, gli esercenti interessati possono presentare la propria candidatura nei tempi e nei modi indicati nell’avviso pubblico dell’Erdisu reperibile sul sito erdisu.udine.it

I Video di PMI

SPID: Guida al rilascio dell’identità digitale