Soft Skills nel Project Management: seminario a Vicenza

di Redazione PMI.it

scritto il

Da GanttProject alle Soft Skills – gestire, pianificare e controllare i progetti: seminario gratuito a Vicenza, organizzato dall'Università degli Studi di Padova.

Voluto e organizzato dal Professor Marco Noro, si terrà presso la Sala 3 della sede di Viale Margherita del Dipartimento di Tecnica e Gestione dei sistemi industriali (DTG) dell’Università degli Studi di Padova e avrà luogo mercoledì 5 giugno 2019, dalle 09:15 alle 10:40.

Protagonista dell’incontro è Giovanni Bonini, collaboratore di PMI.it e autore del libroDa GanttProject alle Soft Skills – gestire, pianificare e controllare i progetti / casi aziendali: Pagani Automobili e Zordan Group” (ISBN: 978-88-255-1491-9).

Secondo il Prof. Marco Noro, “le tematiche del Project Management e dell’interazione con le Soft Skills, unite all’esperienza dell’autore, sono di estremo interesse per gli studenti, il cui futuro successo nel mondo del lavoro o della ricerca scientifica e tecnica dipenderà anche dalle competenze trasversali, oltre che da quelle tecniche”.

Per Giovanni Bonini, “quello del Project Management è un mondo complesso e, soprattutto nel caso dei progetti più impegnativi, spesso coesistono due figure, una più gestionale (il Project Manager) e una più tecnica (il Project Engineer). Non si deve scordare il ruolo chiave del Project Planner, al quale sono richieste conoscenze ed esperienze nello specifico settore, non così importanti per il Project Manager.

La presenza di un gran numero di soggetti o, come sarebbe più corretto chiamarli, Stakeholder, accresce enormemente l’importanza delle competenze trasversali o Soft Skills, come la comunicazione, la negoziazione e la gestione (necessariamente proattiva) dei conflitti”.

Autore del libro “Celle a combustibile. Tecnologia e possibilità applicative” (ISBN: 978-88-5790015-5) e di molti altri volumi e articoli, il Prof. Noro insegna Fisica Tecnica ed Acustica Applicata agli Studenti del Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale dell’Università degli Studi di Padova.

Giovanni Bonini ha da poco concluso la direzione di un progetto presso il centro per le operazioni spaziali dell’agenzia spaziale europea (esa/esoc) e svolge la sua attività d’ingegnere libero professionista come consulente e Temporary Manager, aiutando le Aziende a ripartire.

Il seminario è gratuito e non è richiesta alcuna registrazione.