Combattere tra le liti

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Il lavoro è un campo minato, spesso con colleghi e capo ci si trova solo a condividere discussioni, ecco come orientarsi tra i rapporti di lavoro.

L’amicizia e la sintonia tra le persone porta alla serenità, alla conoscenza e alla comunicazione. La presenza di questi sentimenti porta a creare un ambiente sereno, ma ovviamente non accade sempre e con tutte le persone.

=> Quando al lavoro si litiga 

Ma tra i luoghi meno collaborativi per creare delle amicizie, si trova il lavoro, quel posto in cui è presente la competitività, la voglia di primeggiare e la presunzione di essere i migliori. Ma se l’amicizia è così una possibilità remota, si spera e ci si convince che anche solo un dialogo sereno con capo e colleghi, sia sufficiente per il quieto vivere. Ma quando non è presente neanche tutto ciò cosa succede?

La risposta potrebbe essere uno degli scenari più comuni quando si pensa ad un lavoro, nonché persone che discutono, che non si comprendono e che spesso e volentieri si danno addosso.  Non è infatti una coincidenza il fatto che le relazioni conflittuali con colleghi e capo, sono considerate tra le maggiori cause di stress da lavoro. Tutto ciò però non si può evitare, ma sicuramente si può gestire, al fine di non ritrovarsi ogni giorni imbottigliati fra liti e incomprensioni.

=> Le regole per litigare 

Ciò che può aiutare tutto ciò è la pazienza e la calma, valutare in poche parole quando è realmente necessario, rispondere, ricordando anche nel caso di una necessaria risposta, l’educazione e la calma. Discutere, urlare e litigare non è sempre una conseguenza ovvia di uno scambio d’idea diverse. Cercare di rimanere al proprio posto, ognuno ha il suo compito e le sue capacità, invadere i spazi altrui, potrebbe portare ad un stato emotivo di rabbia e frustrazione del lavoratore interessato, scaturendo così ogni volta discussioni e litigi. Infine il carattere, spesso il proprio ruolo lavorativo, potrebbe richiedere atteggiamenti relazionali che non sono esattamente supportati del proprio modo di essere, in questo caso è importante conoscere e capire come migliorare e utilizzare la propria personalità.