Tratto dallo speciale:

PEC commercialisti: nuove istruzioni

di Redazione PMI.it

scritto il

Dal CNDCEC arrivano istruzioni per riattivare le caselle PEC in seguito al cambio di gestore: come procedere per recuperare l’archivio storico entro la fine dell’anno.

A partire dal 1 dicembre tutte le caselle attivate sui domini PEC dei commercialisti (precisamente “pec.commercialisti.it” e “pec.esperticontabili.it”) saranno gestite da Namirial per conto del Consiglio Nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili. È lo stesso CNDCEC a informare i professionisti fornendo indicazioni per riattivare le caselle di posta certificata, in modo tale da salvare l’archivio storico dei messaggi.

=> Sanzioni via PEC per imprese e professionisti

La procedura segnalata dal CNDCEC si basa sull’accesso alla piattaforma dedicata ai servizi online attraverso il portale del gestore, inserendo le credenziali richieste. È attivabile la casella PEC da 1GB offerta dal Consiglio Nazionale per i due anni di validità contrattuale. In una fase successiva sarà anche possibile ottenere un upgrade portando la PEC a 5 GB, operazione che sarà a carico dell’utente. Al termine della procedura, il professionista riceverà sulla casella di posta tradizionale una email di benvenuto contenente indicazioni per effettuare l’accesso alla PEC.

Coloro che non hanno provveduto a scaricare dal server i precedenti messaggi di posta elettronica certificata (funzione attivabile fino al 30 novembre), potranno usufruire del servizio messo a disposizione da Poste Italiane entro il 31 dicembre per evitare di perdere lo storico delle comunicazioni.

Usando gli account nome.cognome@backup.commercialisti.it o nome.cognome@backup.esperticontabili.it, infatti, gli utenti potranno effettuare il backup dei messaggi non eliminati (è possibile accedere usando la password valida durante la gestione da parte di Poste Italiane). Il CNDCEC fornirà a breve le indicazioni per gli iscritti che devono attivare ex novo una casella PEC con i domini del Consiglio Nazionale.