Arriva il Motor Show 2010

di Barbara Weisz

scritto il

Dal 4 al 12 dicembre il Salone automobilistico bolognese: 47 anteprime, i tradizionali test drive, tanti convegni. E c'è anche la Business Class

I riflettori saranno naturalmente puntati sulle auto, con 47 anteprime fra le quali sei debutti internazionali e cinque novità per il mercato europeo. Ma non mancheranno i test drive, la parte sportiva, e un ricco programma di convegni e conferenze che si concentreranno in particolare su tre tematiche: il mercato dell’auto, l’ecosostenibilità, la sicurezza stradale. Sono questi i principali ingredienti del Motor Show 2010, in programma dal 4 al 12 dicembre a Bologna.

Fra i sei debutti mondiali, quello della 458 Challenge della Ferrari, la berlinetta che affianca la F430 Challenge nella stagione 2011 del campionato Ferrari Challenge Trofeo Pirelli. Un’auto che «assicura prestazioni estreme, massimo divertimento e grande facilità di guida», sottolineano da Maranello, a disposizione di clienti sportivi, professionisti e gentleman driver.

In anteprima mondiale anche altre due italiane targate DR Motor, la DR1 Electric, che si propone come l’auto elettrica più economica del mercato, e la DR3, che segna il debutto della casa di Isernia nel segmento C. E ancora, due novità da casa Opel, la Nuova Antara facelift e la Nuova Corsa facelift, e una targata Peugeot, la EX1 concept car. Le cinque novità per il mercato europeo sono invece firmate da Land Rover, Great Wall e Bubble. Infine, 36 le anteprime sul mercato italiano.

Come da tradizione, il Salone bolognese offre la possibilità di effettuare i test drive, mettendo a disposizione otto aree esterne. Quanto al programma di convegni ed eventi informativi, parte in anticipo sul calendario generale, il primo dicembre, con la tradizionale conferenza del Centro Studi Promoter sulla situazione e le prospettive del mercato dell’auto. Il giorno dopo, interamente dedicato alla stampa, altre 26 conferenze di aziende e case autombilistiche.

Fra gli appuntamenti previsti nelle giornate aperte al pubblico, i consueti “Incontri con i Campioni” organizzati dalla Gazzetta dello Sport nelle giornate del 4, 5, 8, 11 e 12 dicembre. Molti gli appuntamenti dedicati alla sicurezza stradale e ai giovani (che si aggiungono ai test drive con gli istruttori della Scuola Guida Sicura dell’Aci), e focus sulla mobilità elettrica con Electric City, un intero padiglione dedicato a questa tematica.

Infine, fra le novità di questa edizione 2010, la possibilità di scegliere la “Business Class”, che offre un pacchetto di servizi a chi vuole visitare e vivere il Salone all’insegna del comfort o alle aziende interessate a organizzare attività di incentive o di public relations con i clienti. Costa 80 euro e prevede ad esempio la possibilità di entrare il 3 dicembre, giorno dedicato a stampa e operatori del settore, l’accesso riservato presso tutti gli ingressi, posto auto, guardaroba, accesso alla business lounge (servizio bar, ristorante, collegamento WiFi), tribuna riservata sulla Mobil 1 Arena (l’area delle gare e delle esibizioni), corsia preferenziale per i test drive, accesso ad alcune aree precluse al pubblico.

I Video di PMI

Partite IVA dipendenti