Ballmer è il manager meno gradito; Schmidt il più apprezzato

di Noemi Ricci

scritto il

Secondo un recente sondaggio è Steve Ballmer il manager meno apprezzato tra i propri dipendenti, a seguire il CEO di eBay. Tra i più graditi Schmidt.

Secondo l’ultima delle interviste condotte da Glassdoor tra i dipendenti delle grandi aziende mondiali nel periodo tra marzo 2010 e marzo 2011, la  Microsoft con Steve Ballmer ha ottenuto il minimo dei punteggi. Gli impiegati della casa di Redmond non sembrano valutare positivamente il CEO. Solo il 40% infatti lo apprezza, in diminuzione rispetto allo scorso anno, quando la percentuale era del 46%.

Invertendo la classifica e guardando ai più apprezzati troviamo al primo posto l’ex CEO di GoogleEric Schmidt, che ha ottenuto una valutazione del 96% dai propri impiegati. Un ottimo secondo posto per Steve Jobs con il 95% dei consensi da parte dei suoi impiegati Apple.

A secondo posto tra i manager meno graditi tra i propri dipendendi si colloca il CEO di eBayJohn Donahoe, che ottiene il favore del 46% dei propri sottoposti. Un buon risultato se confrontato con il 26% dello scorso anno.

Un buon recupero anche per Michael Dell, fondatore e CEO della stessa azienda. Per lui l’opinione dei dipendenti è salita al 48% per un buon +12%. Mentre precipitano le quotazioni per Carol Bartz di Yahoo che, con ben 27 punti in meno rispetto all’anno precedente, ha ottenuto un gradimento del 50%.