Bocconi: Business idea competition in fashion

di Barbara Weisz

scritto il

Al via la seconda edizione del concorso "Business idea competition in fashion": verranno selezionati 15 vincitori per un corso intensivo Sda Bocconi.

Volete diventare un imprenditore o un manager nel campo della moda e ritenete di avere una buona idea? La Sda Bocconi ha un programma che va incontro alla vostra esigenza: sono partite le iscrizioni per la seconda edizione di “Business idea competition in fashion, un concorso attraverso il quale l’ateneo milanese mette in palio la partecipazione gratuita a un corso intensivo Sda nel prossimo mese di luglio.

Le iscrizioni sono già aperte e si concluderanno il prossimo 30 maggio. Possono partecipare singole persone o gruppi composti da un massimo di tre persone, provenienti da tutto il mondo. Bisogna presentare un buiness plan con una descrizione dettagliata dell’idea, dello sviluppo del progetto e del piano di finanziamento. La proposta va presentata online, deve comprendere anche i curricula dei partecipanti e può essere corredata da un breve video di presentazione. Verranno premiate le 15 iniziative ritenute più innovative e fattibili dal punto di vista finaziario. La selezione sarà fatta da due membri della faculty Sda e da un professioista del private equity. 

I premiati avranno la possibilità di partecipare a un corso intensivo, che si svolgerà il 12 e il 13 luglio presso l’ateneo milanese. L’offerta formativa prevede un percorso di lectures della faculty del Master in fashion, experience and design management della Sda, discussioni sui casi di studio e testimonianze di leader del settore.

L’obiettivo è quello di fornire, attraverso la comprensione dei trend e dei fattori chiave dell’industria, gli strumenti di branding e business planning necessari per lanciare un’avventura imprenditoriale nella moda, nel lusso, nel design. «Al corso i vincitori potranno affinare la loro idea imprenditoriale attraverso il confronto con i docenti della SDA Bocconi e i partecipanti», spiega Elisabetta Marafoti, docente Sda e coordinatrice dell’iniziativa. «Grazie agli strumenti manageriali che acquisiranno potranno ambire a cercare di concretizzare le loro idee in documenti professionali con cui proporre la propria idea a potenziali investitori».

La docente sottolinea che «dopo la positiva esperienza dello scorso anno ci aspettiamo di ottenere riscontri ancora maggior quest’anno. La voglia di novità e di innovazione continua ad essere forte nel settore e ci aspettiamo di riuscire a dare voce e strumenti manageriali a imprenditori in erba che vogliano mettersi alla prova». 

Tutti coloro che parteciperanno alla selezione, anche se non saranno fra i 15 premiati, avranno una valutazione della propria idea da parte del team e riceveranno commenti utili per il milgioramento del progetto.

L’iniziativa fa parte del progetto Milano Summer School promosso dal Comune di Milano, che coinvolge anche altre università e istituzioni formative del capoluogo lombardo attive nel proporre corsi e iniziative per studenti di tutto il mondo nel periodo estivo. Sempre nell’ambito di questo progetto, la Sda Bocconi lancerà anche un altro concorso, all’inizio del prossimo mese di maggio: un business game nel settore food and beverage con in palio la partecipazione a un corso sull’industria dell’alta gastronomia.