Apple e HTC, Samsung avrà i dettagli dell’accordo

di Floriana Giambarresi

scritto il

Apple deve fornire a Samsung i dettagli dell'accordo che ha firmato con HTC: lo ha imposto il giudice che si occupa della causa tra i due gruppi.

Apple ha recentemente firmato un accordo con HTC utile a chiudere tutte le cause in corso tra le due aziende e a concedere in licenza i rispettivi brevetti, e l’azienda di Cupertino dovrà fornire a Samsung tutta la documentazione integrale di questo accordo. Lo ha imposto il giudice Paul S. Grewal: la decisione è stata pubblicata nelle scorse ore.

Samsung aveva chiesto ad Apple e HTC, durante la scorsa settimana, di fornirle la copia integrale dell’accordo stretto, e inizialmente le due aziende avevano accettato purché evitassero di riportare gli importi pattuiti. Questo perché secondo HTC, rendere note le cifre avrebbe potuto danneggiare il proprio business, ma il giudice non ha accolto tale richiesta e ha deciso di dare ragione al gruppo sudcoreano.

A quanto pare i dettagli economici dell’accordo risultano essenziali nel caso in corso tra Apple e Samsung, e di conseguenza la visione del contratto integrale – che è consentita solo ai legali di Samsung – potrebbe portare ad alcuni ribaltamenti al processo tra le due aziende. Si ricorda che Samsung è stata condannata a risarcire la società di Tim Cook per circa un miliardo di dollari a causa di violazioni di proprietà intellettuale relative agli smartphone costruiti.

Anche Motorola Mobility sarebbe entrata in una fase di negoziazione per giungere alla stessa pace firmata da Apple con HTC. Questo caso ha infatti suscitato molto interesse tra i produttori, dato che si tratta di un accordo conveniente per entrambe le parti.