Facebook e Instagram bloccano le foto su Twitter

di Floriana Giambarresi

scritto il

Su Twitter non è più possibile pubblicare le foto da Instagram attraverso le Cards: è una scelta di Kevin Systrom, CEO di Instagram.

Instagram ha disattivato l’integrazione delle foto con Twitter. Come risultato, le immagini non appaiono più nei tweet né nelle gallerie degli utenti. Si possono ancora inviare link a foto di Instagram sui tweet, ma non è più possibile vedere tali foto su Twitter, come finora accadeva”. Si legge così nel comunicato diffuso da Twitter la decisione di Instagram, acquisita da Facebook circa un anno fa, di rompere l’alleanza tra le due parti.

Facebook ha iniziato la guerra delle fotografie su Twitter. Lo ha confermato anche Kevin Systrom, CEO di Instagram, spiegando che “il mandato è venuto da me” e non da ordini diretti di Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, spiegando che “sia noi che Twitter stiamo cercando di capitalizzare al massimo la nostra base di utenti”.

“Quest’evoluzione dipende dalla direzione che vogliamo prendere”, dice il fondatore e amministratore di Instagram,: “Stiamo lavorando su una presenza web importante, qualcosa che abbiamo appena lanciato. Abbiamo corretto le nostre proprietà web e ora siamo in grado di sincronizzare i nostri team per lavorare sulle potenzialità conseguenti all’acquisizione da parte di Facebook”.

Twitter, rivale per eccellenza del social network di Mark Zuckerberg, potrebbe però già avere pronta una contromossa: secondo le indiscrezioni, sulle applicazioni mobile della piattaforma dei cinguettii starebbero per essere integrati dei filtri fotografici creativi sviluppati internamente. Dovrebbero essere disponibili entro la fine dell’anno in corso, così da permettere a Twitter di concorrere ulteriormente con la società rivale.