Feedback dopo il colloquio

di Teresa Barone

scritto il

I candidati meritano sempre un feedback dopo il colloquio, anche in caso di esito negativo.

Il processo di selezione del personale può rappresentare un impegno lungo e stressante, caratterizzato da concentrazione, capacità di giudizio, predisposizione all’ascolto sempre e comunque.

=> Il colloquio questione di look 

Rientra nei “doveri” di chi si occupa della valutazione dei candidati, inoltre, l’invio di un feedback successivamente al colloquio conoscitivo, anche nel caso in cui il destinatario non sia stato selezionato.

Non si tratta di una perdita di tempo ma di una strategia utile per migliorare l’esperienza dei candidati, i quali rappresentano sempre una risorsa per l’azienda anche se, almeno per il momento, il loro profilo non corrisponde a quello ricercato.

=> Domande critiche nel colloquio di lavoro 

L’invio di un feedback dopo il colloquio consentirà al candidato di comprendere eventuali carenze ed errori, agevolando il successo nel corso di una futura selezione e aumentando le possibilità di ottenere un lavoro.