Casa e Aste garantite dai Notai: come funziona

di Barbara Weisz

scritto il

Compravendite immobiliari, aste e transazioni dirette di case garantite dal notaio in vista del rogito: piattaforma web per la ricerca e la partecipazione alle aste telematiche.

La documentazione per il rogito, lo stato urbanistico ed edilizio, la verifica di eventuali eventi pregiudizievoli, la visura catastale: sono tutti servizi del portale “Avvisi notarili“, un’iniziativa del Consiglio Nazionale del Notariato, che presenta case in vendita, nell’ambito di aste immobiliari, già certificate dal notaio. Un’iniziativa che si rivolge agli enti pubblici per le dismissioni, ai tribunali che effettuano le aste giudiziarie, a privati e imprese nel caso vogliano effettuare investimenti, alle agenzie immobiliari e agli operatori del settore.

Gli immobili sono già stati garantiti da un notaio in relazione a numerosi elementi.

  • Stato giuridico, con visura ipo-catastale, verifica dei dati e di eventuali trascrizioni pregiudizievoli: viene effettuata una visura ipotecaria estesa, fino al primo titolo trascritto anteriormente al ventennio, è verificata la corretta intestazione catastale e vengono segnalate, eventualmente anche mediante relazione, eventuali iscrizioni o trascrizioni pregiudizievoli, o comunque vincoli risultanti dai pubblici registri.
  • Eventuale verifica dello stato urbanistico ed edilizio: ogni avviso indicherà se su quell’immobile è stato effettuato o meno l’accertamento di un tecnico qualificato (ingegnere, architetto, geometra, perito edile) e, nel caso, con quale esito. Se l’accertamento non è stato effettuato, c’è la possibilità di decidere a carico di chi rimane tale verifica preliminare;
  • Documentazione esaustiva per la stipula del rogito notarile (titoli di proprietà, catastali, Ape e ogni documento necessario alla stipula), evitando l’insorgere di imprevisti e contestazioni e garantendo trasparenza e sicurezza in tutta la procedura d’acquisto.

Il portale contiene un motore di ricerca che consente di selezionare le caratteristiche dell’immobile (ubicazione, tipologia) e di consultare un elenco di disponibilità. In homepage ci sono le offerte relative alle ultime proprietà in vendita. Ci sono due distinte sezioni dedicate alle aste e alle vendite dirette. E’ possibile utilizzare il sito anche per la partecipazione a un’asta telematica, attraverso il notaio, sia per acquistare sia per vendere. C’è una sezione dedicata all’elenco dei notai con l’abilitazione alla RAN (aste telematiche notarili).

Da registrare una posizione critica nei confronti di questa iniziativa da parte delle associazioni che rappresentano il settore delle agenzie immobiliari, Fimaa, Fiaip e Anama.

«Il notaio nella legislazione italiana non verifica l’immobile, ma certifica quanto dichiarato dalle parti o, in questo caso, dai professionisti incaricati (a spese delle parti) ad eseguire le verifiche».

La Consulta Interassociativa auspica «l’apertura immediata di un Tavolo di Lavoro che veda partecipi tutte le professionalità che operano nel comparto immobiliare».