Air Liquide acquisisce Lentechgas

di Chiara Basciano

scritto il

L'azienda francese rafforza la propria presenza sul territorio russo

L’azienda francese Air Liquide parla ancora più russo. Dopo l’acquisizione di Logika, avvenuta all’inizio dell’anno, è ora la volta di Lentechgas, azienda leader nel mercato dei gas industriali nella zona del nord ovest russo.

Air Liquide è presente in ottanta paesi, ma ultimamente sta puntando l’attenzione verso la Russia come ha evidenziato Guy Salzgeber, Vice-President, North and Central Europe, e membro del Comitato Esecutivo di Air Liquide: “Siamo lieti di dare il benvenuto nel Gruppo a questi nuovi collaboratori. La Russia è un’economia in crescita che sta modernizzando la sua infrastruttura di produzione industriale. Air Liquide è lieta di prendere parte a questo nuovo sviluppo” e ancora “questa operazione rafforza ulteriormente la nostra posizione in Russia ed illustra la nostra strategia di focalizzazione dell’espansione geografica nelle principali regioni in crescita. Le economie emergenti sono uno dei driver di crescita del Gruppo”.

San Pietroburgo vedeva già la presenza dell’azienda sul territorio, con un sito di condizionamento bombole, ma adesso arriverà il grosso dell’investimento, con impianti all’avanguardia, con una capacità produttiva di 200 tonnellate al giorno di ossigeno ed azoto liquidi, per un valore di 40 milioni di Euro.