Come entrare in nuovi mercati

di Floriana Giambarresi

scritto il

Introdurre la propria azienda in nuove regioni è il passo definitivo per espandersi: ecco una guida.

Introdurre la propria azienda in nuove regioni rappresenta una strategia di grande importanza per la crescita del business: chi offre un prodotto o servizio di successo nel mercato di riferimento, potrà essere in grado di replicare i risultati in altri mercati di esportazione. Ecco una breve guida per farlo.

=> Scopri come andare internazionale

Anche se Internet ha reso possibile una veloce espansione a livello internazionale, avere successo in più mercati richiede molto più di un sito Web in più lingue. Innanzitutto bisogna identificare quelle regioni che offrono le migliori opportunità e successivamente sarà possibile pianificare il modo migliore per entrarvi.

Bisognerà infatti a questo punto decidere come commercializzare i prodotti/servizi nelle nuove regioni e chi in azienda si assumerà le responsabilità per questi mercati. Se si ha invece intenzione di vendere tramite un distributore, scegliere quello più appropriato per il proprio business.

La fase successiva prevede la conoscenza dei canali importanti dei nuovi mercati: scoprite ad esempio le date delle fiere rilevanti per il vostro business, monitorate l’operato dei media e costruite rapporti con persone del settore. Comprendere poi qual è il metodo di marketing più adatto per le regioni scelte attraverso apposite ricerche di mercato.

Organizzare un evento di lancio per introdurre la propria azienda in ogni mercato scelto, così da farsi conoscere, inviando peraltro appositi comunicati stampa e annunci pubblicitari realizzati per far sapere al pubblico che i vostri prodotti sono disponibili localmente.

=> Leggi cosa valutare quando ci si sviluppa all’estero