Tratto dallo speciale:

Legge di Bilancio 2017: il testo alla Camera

di Barbara Weisz

scritto il

Online il testo del Disegno di Legge di Bilancio 2017: calendario, audizioni, emendamenti e materiali disponibili sulla Legge di Stabilità.

E’ iniziato dopo molti ritardi l’iter parlamentare della Legge di Bilancio 2017 e la Camera ha pubblicato un ampio dossier di documentazione: disponibile sul sito web di Montecitorio:

  • testo del disegno di legge approvato dal governo,
  • schede di sintesi dei provvedimenti,
  • relazione di accompagnamento,
  • video infografica.

=> Scarica il testo integrale della Legge di Bilancio

Il testo è stato assegnato alla commissione Bilancio di Montecitorio il 2 novembre e inviato alle varie commissioni competenti per i pareri. Si prevede un calendario a tappe forzate, visti i ritardi con cui la manovra finanziaria è approdata in Parlamento: per l’esame in commissione ci sono circa due settimane, con il testo della Legge di Bilancio 2017 atteso in Aula per il 24 novembre.

L’obiettivo del Governo resta quello di arrivare all’approvazione nel primo ramo del Parlamento entro il 4 dicembre, giorno del Referendum costituzionale. L’esame del Senato inizierà invece dopo il voto.

=> Legge Bilancio 2017, le misure

In commissione Bilancio sono iniziate le audizioni: ISTAT, Banca d’Italia, Corte dei Conti, CNEL, Agenzia delle Entrate, ufficio parlamentare di Bilancio.

Dall’8 novembre parte l’esame vero e proprio in sede referente, mentre le commissioni che analizzano il testo in consultiva devono trasmettere gli emendamenti entro venerdì 10 novembre.

_____

Per approfondimenti: Documentazione sul DdL Bilancio 2017