IMU Rimini tra le più care d’Italia

di Teresa Barone

scritto il

Un’indagine UIL svela come il Comune di Rimini sia il terzo più caro d’Italia per l’IMU: più esosi solo Roma e Milano.

Rimini figura tra i Comuni italiani nei quali il caro IMU si fa sentire di più: stando a quanto rivelato da una classifica stilata dal centro studi UIL, infatti, la città emiliana si trova al terzo posto nella lista delle città più care, seconda solo a Roma e Milano.

Aliquote IMU seconde case

Secondo la graduatoria del sindacato, inoltre Rimini si trova in cima anche alla classifica dei Comuni più esosi per quanto concerne le aliquote IMU per le seconde case, al quinto posto dopo Roma, Milano, Bologna e Firenze (si parla di una media di 1408 euro, dei quali 903 euro da versare con il saldo di dicembre).

=> Aliquote IMU 2012: come pagare il saldo

Le stime della UIL rendono noto come la cifra media dell’IMU a Rimini (con l’aliquota del 5 per mille) per le abitazioni appartenenti alle classi A2 e A3 si aggiri intorno ai 414 euro complessivi, contro i 639 euro di Roma e i 427 euro di Milano.

=> IMU 2012: Tabella aliquote nei Comuni

Il Comune emiliano, inoltre, rientra nel gruppo dei pochi comuni italiani (83 in tutto) che ha deciso di non aumentare le aliquote IMI ma di ridurle a favore delle onlus e per alcune fasce di residenti (la detrazione per i disabili e gli anziani è stata incrementata fino a 250 euro).

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna