Superbonus 110 su accumulo fotovoltaico preesistente

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

ARIO chiede

Con riferimento al comma 6 dell’art. 119 della Legge 17/7/2020 n. 77, relativa alla conversione in legge del D.L. del 19/5/2020 n. 34, si richiede se sia previsto il riconoscimento della richiamata detrazione per l’installazione contestuale o successiva di sistemi di accumulo integrati anche nel caso in cui l’impianto fotovoltaico sia preesistente (in quanto installato senza godere del Superbonus, nel mio caso nel 2011) e quindi non agevolato con la detrazione di cui al comma 5 della stessa Legge. Ad una prima lettura del comma 6 richiamato, a parere di alcuni, la detrazione parrebbe estesa anche alla installazione di successiva di sistemi di accumulo su impianto fotovoltaico sebbene da anni pre-esistente.

Barbara Weisz risponde

L’installazione del sistema di accumulo non deve necessariamente essere contestuale a quella dell’impianto fotovoltaico, come lei giustamente rileva, ma l’impianto fotovoltaico deve essere agevolato con l’Ecobonus al 110%. In altri termini, non mi pare sia agevolata l’installazione del sistema di accumulo su un impianto fotovoltaico preesistente. Lo prevede proprio il comma 6 dell’articolo 119 del decreto Rilancio (dl 34/2020).

La detrazione, si legge, è riconosciuta nella misura del 110% anche «per l’installazione contestuale o successiva di sistemi di accumulo integrati negli impianti solari fotovoltaici». Quindi, come detto, questi lavoro possono anche essere successivi a quelli di realizzazione dell’impianto fotovoltaico. Quest’ultimo, però, deve essere agevolato  «con la detrazione di cui al medesimo comma 5», ovvero con Superbonus 110. Che riguarda le spese sostenute fra il primo luglio 2020  e il 31 dicembre 2021.

Quindi, nel suo caso, non mi pare sia applicabile l’agevolazione, perchè l’impianto fotovoltaico è preesistente, e non è stato quindi agevolato con il Superbonus.