Proroga all’8 agosto per i versamenti INPS degli autonomi agricoli

di Alessandra Gualtieri

scritto il

Contributi dovuti dagli autonomi in agricoltura: proroga dei versamenti INPS dal 18 luglio all'8 agosto senza applicazione di sanzioni.

Il pagamento della prima rata 2022 dei contributi INPS dovuti dai lavoratori autonomi in agricoltura è beneficia di una nuova agevolazione: l’azzeramento delle sanzioni per ritardato versamento nel periodo che da dal 18 luglio all’8 agosto 2022.

Questo, per tenere conto delle difficoltà segnalate dagli intermediari delle aziende agricole nel gestire tale adempimento.

Contributi INPS: importi da pagare

Si tratta di una scadenza che riguarda i lavoratori autonomi in agricoltura, per i quali il pagamento della prima rata dell’anno è previsto entro il termine del 18 luglio 2022. L’importo da pagare è disponibile presso il cassetto previdenziale dei lavoratori autonomi in agricoltura, nel prospetto “Dettaglio F24 Esercizio: 2022”. Aliquote e tabelle per il calcolo degli importi da pagare sono allegati alla Circolare INPS del 30 giugno scorso.

Aliquote e addizionali

Tabelle INPS


La proroga INPS è contenuta nel messaggio 14 luglio 2022, n. 2823, con il quale si rende noto l’azzeramento delle sanzioni per ritardato pagamento relative al periodo indicato.