Giovani Digitalizzatori per PMI di Macerata

di Teresa Barone

scritto il

Borse di studio per giovani laureati o laureandi under 32 che supportino le PMI locali nell'avvio di progetti di innovazione tecnologica e presenza sul Web.

Ha preso il via il 12 novembre il Bando Giovani Digitalizzatori 2014, iniziativa sperimentale della Camera di Commercio di Macerata finalizzata a sostenere l’innovazione delle PMI attraverso l’adozione di tecnologie digitali, favorendo nel contempo l’occupazione dei giovani laureandi e laureati beneficiari di borse di studio per l’inserimento nelle imprese locali aderenti (le richieste devono essere pervenute entro il 30 settembre 2014).

=> Smart&Start per imprese innovative

Borse di studio

La CCIAA seleziona 6 giovani laureati o laureandi ai quali assegnare una borsa di studio di 5100 euro valida per l’inserimento nelle imprese della Provincia. Per cinque mesi i giovani digitalizzatori saranno attivi nelle aziende offrendo supporto tecnico e organizzativo per promuovere o rafforzare la presenza sul Web sensibilizzando gli imprenditori verso le numerose opportunità offerte dall’economia digitale.

Requisiti

Sono ammessi a partecipare i giovani domiciliati nella regione e non occupati con contratti di lavoro a tempo indeterminato, a tempo determinato, apprendistato o inserimento lavorativo.

=> Leggi tutte le news per le PMI delle Marche

Altri requisiti:

  • età non superiore a 32 anni;
  • possesso del diploma di laurea da meno di 3 anni conseguito con votazione non inferiore a 99/110;
  • essere in procinto di conseguire la laurea e aver sostenuto tutti gli esami previsti dal piano di studio con una votazione media non inferiore a 27/30.

Come aderire

I giovani che vogliono partecipare alle selezioni possono inviare le domande entro il 2 dicembre 2014. Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Macerata.