Assicurazione professionale: obbligo solo per il Superbonus, come scegliere

di Alessandra Gualtieri

scritto il

Professionisti con obbligo di assicurazione sulle attestazioni e le asseverazioni rilasciate in merito al solo Superbonus 110%: guida alle opzioni.

Per le detrazioni edilizie diversi dal Superbonus 110%, non è obbligatoria la stipula di una polizza assicurativa per i professionisti che rilasciano asseverazioni e attestazioni: lo chiarisce la Circolare 19/E delle Entrate, facendo luce su un passaggio normativo (articolo 2 del decreto 13/2022) troppo generico sul ricorso alle polizze professionali.

Attestazioni e asseverazioni con 0bbligo assicurativo

La norma originaria prevede, in via generica, che i professionisti stipulino una polizza di assicurazione della responsabilità civile per ogni intervento comportante attestazioni o asseverazioni, con massimale pari agli importi dell’intervento oggetto delle predette attestazioni o asseverazioni.

Secondo l’interpretazione autentica dell’Agenzia delle Entrate, per, «considerato che la disciplina relativa alle polizze assicurative di cui al comma 14 dell’articolo 119 non è richiamata dall’articolo 121, comma 1-ter, lettera b), relativo ai bonus diversi dal superbonus, si ritiene che, per questi ultimi, la stipula della polizza non sia richiesta».

Le disposizioni si applicano comunque con riferimento alle attestazioni e asseverazioni sottoscritte dal 26 febbraio 2022.

Polizza professionale: si può scegliere

Chiarito questo aspetto, il professionista può scegliere di stipulare una delle tre diverse tipologie di assicurazione esistenti in materia.

  1. «per ogni intervento comportante attestazioni o asseverazioni, con massimale pari agli importi dell’intervento oggetto delle predette attestazioni o asseverazioni» (dedicata a un intervento specifico).
  2. «per la responsabilità civile che preveda un massimale non inferiore a 500mila euro specificamente destinato al rilascio delle asseverazioni o attestazioni, da integrare a cura del professionista qualora non risulti capiente rispetto al valore degli interventi sottostanti alle asseverazioni e attestazioni rilasciate» (polizza Rc professionale completa)
  3. «dedicato alla sottoscrizione di asseverazioni o attestazioni relative agli interventi rientranti nel Superbonus, con un massimale adeguato al numero delle attestazioni o asseverazioni rilasciate e agli importi degli interventi oggetto delle predette attestazioni o asseverazioni e, comunque, non inferiore a 500mila euro» (polizza multi-progetto, sottoscritta di volta in volta).

In pratica, si può scegliere di stipulare una polizza di responsabilità civile con massimale minimo di 500mila euro, destinato al rilascio delle asseverazioni o attestazioni, da integrare se necessario allo specifico caso; in alternativa si può scegliere una polizza di importo pari a coprire direttamente il numero delle attestazioni o asseverazioni rilasciate e gli importi degli interventi, comunque non inferiore a 500mila euro.