Tratto dallo speciale:

Composizione IBAN italiano ed europeo: guida ed esempi

di Redazione PMI.it

scritto il

Composizione IBAN, tutte le regole in Italia e all'estero per identificare i conti correnti e procedere a transazioni rapide anche transfrontaliere.

L’IBAN è il codice internazionale che identifica in modo univoco un conto corrente e il suo intestatario. Adottato dall’Italia e da moltissimi paesi in tutto il mondo, agevola le transazioni e rende le operazioni immediate. Vediamo come si compone, anche all’estero e come non sbagliare nella sua compilazione.

Composizione codice IBAN italiano

L’IBAN è un codice alfanumerico composto da 27 caratteri per i conti bancari in Italia, lunghezza che può invece variare a seconda del Paese di appartenenza. Per gli IBAN italiani, ecco di seguito la composizione:

  • sigla del Paese in cui il conto è aperto
  • codice di controllo
  • CIN (Control Internal Number)
  • ABI (Associazione Bancaria Italiana)
  • CAB (Codice di Avviamento Bancario)
  • conto corrente di riferimento

Vediamo in dettaglio cosa significano e come si presentano.

Sigla Paese del conto

Composto da due lettere maiuscole, in Italia si usa la sigla IT.

Codice di controllo

E’ un semplice codice di controllo, composto da due cifre e denominato (checksum IBAN).

CIN

Il CIN (Control Internal Number) è un codice di controllo interno alle stesse coordinate bancarie. Corrisponde alla quarta cifra dell’IBAN ed alla prima cifra delle coordinate bancarie nazionali, indicate con l’acronimo BBAN (Basic Bank Account Number).

ABI

La parte di codice IBAN denominata ABI (Associazione Bancaria Italiana) corrisponde al codice dell’istituto di credito ed è composta da 5 cifre.

CAB

La parte di codice IBAN denominata CAB (Codice di Avviamento Bancario) corrisponde al codice della filiale ed è composta sempre da 5 cifre.

Conto corrente

L’ultima parte di codice IBAN corrisponde al numero di conto corrente ed è composta da 12 cifre.

Come si scrive correttamente l’IBAN

Il codice IBAN è dunque composto in Italia da da 27 caratteri, secondo sei gruppi di lettere da scrivere nella corretta sequenza. Le prime due lettere vanno scritte maiuscole e identificano la nazione, poi seguono le due cifre di controllo (checksum IBAN) e le coordinate bancarie nazionali, ossia il codice BBAN (Basic Bank Account Number) formato da:

  • CIN
  • ABI
  • CAB
  • Conto Corrente

=> Verifica Codice IBAN online

Struttura IBAN fuori dall’Italia

L’IBAN in Italia composto da 27 caratteri, mentre altrove la lunghezza può variare, a seconda del Paese di appartenenza. Di seguito la lista dei paesi che adottano l’IBAN, con la lunghezza del codice e le prime due lettere nazionali. Nei paesi con asterisco l’’IBAN è obbligatorio per i pagamenti transfrontalieri, con doppio asterisco si applica la regola del solo IBAN. .

  • Albania*
  • 28 cc
  • AL
  • Algeria
  • 24 cc
  • DZ
  • Andorra*
  • 24 cc
  • AD
  • Angola
  • 25 cc
  • AO
  • Austria**
  • 20 cc
  • AT
  • Azerbaijan*
  • 28 cc
  • AZ
  • Bahrein*
  • 22 cc
  • BH
  • Bielorussia*
  • 28 cc
  • BY
  • Belgio**
  • 16 cc
  • BE
  • Benin
  • 28 cc
  • BJ
  • Bosnia-Erzegovina
  • 20 cc
  • BA
  • Brasile
  • 29 cc
  • BR
  • Isole Vergini Britanniche
  • 24 cc
  • VG
  • Bulgaria**
  • 22 cc
  • BG
  • Burkina Faso
  • 27 cc
  • BF
  • Burundi
  • 16 cc
  • BI
  • Camerun
  • 27 cc
  • CM
  • Capo Verde
  • 25 cc
  • CV
  • Repubblica Centrafricana
  • 27 cc
  • FR
  • Congo
  • 27 cc
  • CG
  • Costa Rica
  • 21 cc
  • CR
  • Croazia**
  • 21 cc
  • HR
  • Cipro**
  • 28 cc
  • CY
  • Repubblica Ceca**
  • 24 cc
  • CZ
  • Danimarca**
  • 18 cc
  • DK
  • Repubblica Dominicana
  • 28 cc
  • DO
  • Egitto
  • 29 cc
  • EG
  • Estonia**
  • 20 cc
  • EE

Le banche dei paesi che non hanno aderito al sistema IBAN sono registrate sul sistema SWIFT/BIC, e al posto delle coordinate bancarie utilizzano un Routing Number o un Codice ABA. Molti paesi appartengono poi all’area SEPA (Single Euro Payments Area) che in Europa consente operazioni di pagamento in euro con regole comuni in termini di strumenti e costi.