Tratto dallo speciale:

E-commerce nell’UE con Amazon Marketplace

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Come sfruttare il Marketplace di Amazon per far crescere il proprio e-commerce, semplificando l'export verso i mercati UE.

Grande successo per le imprese europee che vendono su Amazon Marketplace, le quali fanno registrare un fatturato 2,8 miliardi di euro con le esportazioni in Europa. La piattaforma mette a disposizione 5 siti web, 5 lingue, 28 centri di distribuzione in 7 Paesi contribuendo alla crescita delle imprese europee nei mercati internazionali.

 => E-Commerce 2015, la crescita dei marketplace

Ad annunciare gli ottimi risultati ottenuti lo scorso anno dalle imprese sul proprio Marketplace è stata Amazon stessa. Ai quasi 3 miliardi di euro di fatturato generati dalle esportazioni nei diversi Paesi dell’Unione Europea si aggiungono i miliardi di euro generati dalle vendite verso clienti Amazon residenti nel Paese in cui il venditore ha la propria sede e al di fuori dell’Unione (ad esempio verso gli USA). Sul Marketplace di Amazon è inoltre cresciuto il numero di imprese europee che esportano i propri prodotti al di fuori del Paese d’origine: quasi il +50% negli ultimi 12 mesi.

=> Export, innovazione, qualità: PMI italiane virtuose

A contribuire al successo della piattaforma la sua semplicità di utilizzo da parte delle imprese che puntano su e-commerce e export per espandere il proprio business. Sul proprio Marketplace Amazon offre i seguenti servizi e strumenti:

  • vendite su tutti i siti europei di Amazon con un solo click gestendoli da un singolo account;
  • customer service nella lingua locale;
  • programma Logistica di Amazon (FBA) consente ai venditori di spedire i loro prodotti a uno dei centri della rete logistica europea per poi lasciare che Amazon si occupi di tutto il resto, dalla gestione degli ordini provenienti da clienti di tutto il mondo al servizio clienti. Chi aderisce al programma FBA beneficia inoltre del servizio Prime per i propri prodotti;
  • traduzione del nome e delle descrizioni dei prodotti in cinque lingue europee.

=> Temporary export manager nelle PMI: vantaggi, incentivi

Francois Saugier, Amazon EU Seller Services Director, ha così commentato i risultati ottenuti:

«Amazon ha considerato l’Europa come un mercato unico sin dal lancio in questo continente più di 15 anni fa. La piattaforma marketplace è disponibile in cinque lingue con oltre 100 milioni di prodotti. E spediamo i prodotti ai clienti in Europa da 28 centri di distribuzione sia per Amazon, sia per conto dei nostri venditori. Le aziende europee possono vendere su ciascuno dei nostri siti web, a qualsiasi cliente, ovunque in Europa. Inoltre, molte di queste aziende utilizzano Logistica di Amazon; ciò significa che devono semplicemente inviare i prodotti a uno dei nostri centri di distribuzione in Europa e noi ci prendiamo cura del resto, garantendo consegne veloci ai clienti in Europa e nel mondo».