Carta famiglia per nuclei numerosi da febbraio

di Redazione PMI.it

scritto il

Prenderà il via a febbraio la Carta Famiglia: tutte le novità riservate ai nuclei con almeno tre figli sotto i 26 anni.

In attesa dell’assegno universale prenderà il via dal prossimo mese di febbraio la Carta famiglia per i nuclei numerosi, ovvero destinata a coloro che hanno almeno tre figli sotto i 26 anni. Stando ai dati ISTAT la platea potenziale è di 939mila famiglie composte da cittadini italiani o europei residenti in Italia.

=> Carta Famiglia: novità e istruzioni per il rinnovo

Carta famiglia: le novità

Si tratta della nuova edizione della Carta famiglia prevista dalla Legge di Bilancio 2019 che ha eliminato, rispetto alla precedente edizione, il tetto ISEE di 30mila euro e ha centralizzato le modalità di rilascio (prima affidate ai Comuni). Il decreto attuativo della misura era stato pubblicato in Gazzetta ufficiale lo scorso agosto 2019, affidando a Sogei la messa a punto della piattaforma informatica per il rilascio delle tessere.

=> Famiglia e categorie protette: nuovi bonus in arrivo

Per il triennio 2019-2021 sono stati stanziati, per questa misura, un milione di euro all’anno, attingendo al Fondo per le politiche della famiglia. La Carta famiglia, a regime, darà accesso ai nuclei familiari beneficiari a beni e servizi scontati nonché riduzioni tariffarie. Potrà essere chiesta da uno dei genitori ma sarà utilizzabile da tutti i componenti della famiglia.

L’avvio è previsto per febbraio. Il portale web che dovrà essere utilizzato per la presentazione domanda e l’emissione telematica della carta, è praticamente pronto e il Dipartimento per la Famiglia è attualmente al lavoro per definire una prima lista di famiglie interessate dall’agevolazione e invitare soggetti pubblici e privati ad aderire all’iniziativa, siglando protocolli d’intesa o convenzioni.

I Video di PMI

Italia fuori dall’Euro: le ragioni del sì e del no