Business Forum delle Pmi: Confapi, fare rete internazionale!

di Noemi Ricci

scritto il

Bispogna "fare rete" con le imprese estere per essere più competitivi: è la strategia Confapi emersa al primo Business Forum delle Pmi.

Al primo Business Forum delle Pmi promosso da Confapi, il focus è stato sulle reti di impresa: obiettivo, realizzare un network internazionale delle piccole e medie imprese, perchè la ripresa passa anche attraverso la capacità di fare rete».

Una strategia illustrata da Sebastiano Lentini, vicepresidente Confapi, all’evento che ha salutato l’ingresso di 5 nuovi paesi: Spagna, Croazia, Serbia, Albania e Moldavia.

Nel network Confapi sono già presenti Svezia (Företagarna Bulgaria – CEIBG – Confederation of employers and industrialists in Bulgaria), Finlandia (The Federation of Finnish Enterprises) e USA (CIIM USA – Confederazione italiana degli imprenditori nel mondo).

L’obiettivo è di «facilitare l’accesso ai mercati e contribuire al consolidamento di relazioni commerciali tra le imprese associate, creando un clima di collaborazione economica favorevole e condizioni di operatività agevolata per le aziende aderenti al sistema».

In questo processo di internazionalizzazione un ruolo cruciale è ricoperto dalle associazioni di imprese per generare contatti diretti tra Pmi. Il progetto prevede infatti la stipula di protocolli di intesa bilaterali con ogni singola associazione, oltre a un “accordo quadro” tra tutte le confederazioni coinvolte.


Articoli Correlati: