SUAP potenziato per le imprese venete

di Redazione PMI.it

scritto il

Intesa tra Regione e Confindustria per il definitivo passaggio ai SUAP online, al fine di semplificare la burocrazia per le imprese e potenziare la competitività.

Confindustria Veneto e Regione Veneto hanno siglato un accordo per definire le modalità di cooperazione finalizzate a potenziare il sistema dei SUAP (Sportelli unici attività produttive) in ambito locale.

=> Agenzia per le imprese: prime sedi in Veneto e Marche

Ottenere una totale semplificazione burocratica e amministrativa è fondamentale soprattutto in periodo di crisi, al fine di sostenere il sistema produttivo, e proprio nei SUAP Regione e Confindustria vedono un efficace strumento di sviluppo economico del territorio.

Il protocollo di intesa ha infatti il fine di uniformare la gestione degli sportelli secondo una logica di miglioramento e ampliamento dei servizi offerti alle imprese, portando a una riduzione dei costi amministrativi e burocratici. L’obiettivo finale è il passaggio all’esclusivo canale telematico, come affermato dal Presidente della Regione Luca Zaia.

=> Regioni e imprese: guida ai servizi online

«Ogni azienda prima o poi deve confrontarsi con la burocrazia, passare tantissimo tempo in coda davanti uno sportello trovandosi spesso di fronte alla realtà di una macchina che si dimostra l’ufficio complicazioni affari semplici. La messa a regime di uno sportello online, accessibile a tutti, faciliterà la vita delle imprese. Siamo consapevoli che non manca il lavoro da fare all’interno della pubblica amministrazione per vincere le resistenze che ancora ci sono ad abbandonare la carta. Vogliamo però che i SUAP siano pienamente operativi e per una reale semplificazione tutti devono collaborare. Questa intesa è l’espressione di come Regione e Confindustria intendano operare sinergicamente su questo fronte che avrà sicuramente ricadute positive anche per la competitività dell’economia locale e delle imprese venete.»

=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto