Filas ImMediaTe, per media digitali e industrie creative

di Noemi Ricci

scritto il

Filas promuove il progetto europeo "ImMediaTe", finalizzato al sostegno delle aziende di media digitali e di industrie creative, con l'obiettivo di consolidare un settore promettente ma ancora frammentato

Filas ha presentato ImMediaTe (Improving the Value of Digital Media and Creative Industries through Innovative Business Models and Services), progetto UE che mira a promuovere un settore tra i più promettenti ma ancora troppo frammentato, quello dei Digital Media e delle industrie creative.

Un comparto vasto: sviluppo di tecnologie, produzione di contenuti per TV digitale, Radio, Internet, dispositivi fissi e mobili,ecc.

L’idea alla base del progetto ImMediaTe è fornire alle aziende uno strumento per sviluppare strategie e attirare investimenti.

Il tutto, consentendo agli investitori di imparare a conoscere il settore.

L’attività di ImMediaTe è infatti finalizzata ad identificare finanziamenti sia pubblici che privati ponendo l’accento su schemi di co-finanziamento internazionale, protezione dei diritti intellettuali e competenze manageriali, specifiche dell’industria dei media digitali.

Particolare attenzione verrà inoltre riservata al sostegno delle Pmi innovative mediante lo sviluppo di una piattaforma ad hoc che consenta il trasferimento di conoscenze, processi d’apprendimento, attrazione degli investimenti e collaborazione tra cluster.

Meccanismi avanzati di sostegno imprenditoriale verranno quindi sviluppati e testati grazie a più di 250 promettenti aziende KIS.

Il progetto prevede infine l’organizzazione di workshop, competizioni per business plan, una KIS academy ed un “digital media investment forum“.

I Video di PMI

I Gruppi saranno il futuro di Facebook?