MySpace vs Facebook, social portal per aziende. Indagine Aegis Media sui social network in Italia

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

In un contesto aziendale sempre più votato al Web 2.0 le imprese scelgono anche MySpace come strumento di comunicazione e marketing. Una rivincita su Facebook, che ha conquistato soprattuto i navigatori privati

Con le sue accattivanti funzionalità evolute, Facebook ha conquistato il primato tra i social network del Web in Europa. Oltre ai liberi professionisti e alle imprese, il suo boom è dovuto principalmente all’utilizzo tra gli utenti privati come strumento di comunicazione e socializzazione.

Tuttavia se si pone l’attenzione sul contesto aziendale, il social portal preferito per la pubblicazione dei propri contenuti rimane a sorpresa MySpace.

La solidità di MySpace anche in Italia deriva dalle caratteristiche di personalizzazione, preferite dal 63% degli intervistati, e dalla possibilità di condivisione semplice e rapida di qualsiasi tipo di contenuti.

MySpace, rispetto al suo diretto concorrente Facebook, viene percepito come un servizio web tramite cui integrare in modo efficace i meccanismi editoriali più affini al mondo delle imprese.

E «MySpace è pronto a trasformarsi da social network in social portal», come ha dichiarato il Country Manager di Myspace Italia, Francesco Barbarani, alla presentazione odierna a Milano del rapporto Aegis Media Expert sui social network in Italia.

In particolare, sull’aspetto della visibilità editoriale offerta alle aziende da MySpace, per Federica Setti, Research Director di Aegis Media Expert, MySpace «è in grado di generare un altissimo engagement dei suoi utenti e, quindi, offrire alle aziende enormi potenzialità dal punto di vista della comunicazione» e delle relazioni sociali, proprio grazie alle sue caratteristiche intrinseche.

I Video di PMI

Facebook locations per chi ha più sedi fisiche