Nielsen: Osservatorio Multicanalità 2008. Focus su aziende e consumatori

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Internet cambia e si evolve, ora più che mai principale fonte di informazione per una cospicua fetta di italiani, di età mediamente sempre più elevata. È Facebook la star di Internet del 2008

Emergono le prime informazioni per quanto riguarda la ricerca compiuta dell’Osservatorio Multicanalità, presentata nel corso del convegno “Aziende e consumatori: la multicanalità lascia o raddoppia”: Internet cresce, anche in Italia, così come la media dell’età dei suoi utilizzatori, con Facebook eletto sito più significativo del 2008.

Sono dati di importanza strategica per le aziende: cresce infatti la consapevolezza di Internet quale mezzo di informazione e comunicazione e di conseguenza il suo utilizzo e il suo potenziale valore; cresce anche l’età media dei suoi utilizzatori, con il 63% degli utenti appartenenti alla fascia adulta (25-54 anni). In aumento anche la percentuale delle donne presenti all’interno della grande rete, ora il 45% del totale, con un +4% rispetto al 2007.

Un target sempre più articolato da centrare con campagne web mirate.

Il 21% della popolazione utilizza Internet come principale fonte di informazione, mentre parimenti aumenta l’utilizzo del mezzo come fonte di informazione per gli acquisti; sono passati infatti dal 18 al 23% i consumatori che si recano presso i punti vendita per testare con mano un prodotto, finendo con effettuare shopping online.

L’opinione letta o scambiata su Internet assume sempre più importanza per i consumatori: il 27% di essi legge opinioni di altri consumatori su forum e blog, con 1 su 10 che partecipa attivamente alle discussioni, mentre il 15% dei consumatori dichiara di essere influenzato dai giudizi negativi sui prodotti letti online.

È Facebook la regina dei portali in Italia. Partito con uno share del 2% nel 2007, registra ora una percentuale vicina al 44%, tanto da poter essere considerato il sesto sito più visitato dagli italiani.

La ricerca è stata condotta sul panel Nielsen Homescan, 3.000 famiglie per un totale di 7.000 individui con eta’ superiore ai 14 anni; i dati sono stati integrati da ulteriori analisi dei database Nielsen e Nielsen Online e contestualizzati attraverso le ricerche della School of management del Politecnico di Milano e Connexia.

I Video di PMI

Facebook locations per chi ha più sedi fisiche