IDC, le 100 migliori aziende IT

di Marianna Di Iorio

scritto il

Data manager ha pubblicato la classifica stilata da IDC sulle migliori 100 aziende IT che nel 2006 hanno lasciato il segno nel mercato dell'informatica

IBM Italia, Accenture e Microsoft: sono queste le prime tre aziende che nel 2006 si sono distinte nel settore dell’informatica.

Lo rivela l’indagine Top 100 pubblicata da Data Manager, giunta ormai alla XXI edizione e realizzata da IDC, la «società di ricerca di sicura autorevolezza», utilizzando l’espressione di Bellé, direttore responsabile di Data Manager.

Per quest’anno, lo studio è stato strutturato in due classifiche principali, una riguardante i prodotti software e l’altra i servizi informatici. Ulteriori classifiche sono state realizzate per suddividere i diversi segmenti di mercato, come quello della Finanza, Servizi, Industria, Settore Pubblico e Commercio.

Nel corso della scorsa estate, IDC ha inviato un questionario a oltre 200 aziende, con domande mirate a far comprendere alle imprese del settore più piccole, ma coinvolte nell’IT, l’attuale stato del mercato italiano.

La società italiana che nel 2006 ha fatturato di più ha raggiunto la quota di 1000 milioni di euro, mentre le 5 aziende che la seguono hanno realizzato insieme il 25% del totale del fatturato delle migliori cento.

Ad ogni modo, ci sono aziende che hanno raggiunto traguardi strabilianti e altre che sono, invece, risultate in calo.

Una maggiore consultazione dell’indagine è disponibile a questo indirizzo.