Ravenna premia i progetti innovativi

di Marianna Di Iorio

scritto il

La Camera di Commercio di Ravenna, con la collaborazione della Provincia di Ravenna e della Fondazione Flaminia ha istituito un bando per promuovere l'innovazione nelle PMI

Le imprese che hanno sede nella provincia di Ravenna possono accedere al “Fondo provinciale per il sostegno e lo sviluppo dell’innovazione e ricerca nelle piccole e medie imprese”, istituito dalla Camera di Commercio di Ravenna, la Provincia di Ravenna e la Fondazione Flaminia.

L’intervento intende agevolare e incentivare le attività di ricerca e sviluppo delle PMI in ambito tecnologico per il rafforzamento del sistema produttivo provinciale.

Potranno accedere al finanziamento le imprese che presenteranno progetti per l’acquisizione di nuove conoscenze al fine di creare nuovi prodotti, servizi o processi produttivi.

Si tratta, in particolare, di un fondo pari al 30% della spesa sostenuta fino ad un massimo di 5mila euro annuali, per un periodo non superiore ai 3 anni.

Attraverso lo stesso bando è possibile presentare la domanda per ottenere il Brevetto Europeo e altri Brevetti internazionali, con l’obiettivo di acquisire un vantaggio competitivo sui mercati nazionali ed internazionali.

In questo caso, sarà concesso un fondo pari al 50% delle spese sostenute, per un richiesta che non potrà superare la somma di 5mila euro.

Saranno considerati prioritari i progetti che coinvolgeranno le sedi Universitarie del Polo di Ravenna e i centri di ricerca della provincia.