Recruiterbox, gestione dei processi di assunzione online

di Alfredo Bucciante

scritto il

Tra le varie attività  che ruotano attorno al lavoro e alla sua organizzazione, le applicazioni online ci vengono incontro anche per quanto riguarda la gestione dei processi di reclutamento e assunzione.

Recruiterbox fa proprio questo, offrendo uno spazio dove poter inserire le proprie posizioni aperte, pubblicarle online e dare quindi la possibilità  a chi vuole di candidarsi.

L'inserimento di una nuova posizione lavorativa avviene con un procedimento guidato. Prima si deve dare un nome al lavoro, una sede e una descrizione.

Poi si inseriscono i campi da riempire per i candidati, decidendo quali debbano essere quelli da inserire obbligatoriamente.

Oltre alle informazioni anagrafiche dei candidati, si può dare la possibilità  di allegare un curriculum, o una lettera di presentazione, o ancora i link ai propri profili online. Ciascun lavoro avrà  quindi un link di riferimento, che potrà  essere pubblicizzato per essere raggiunto dagli aspiranti. Il sistema permette anche di inserire eventualmente dei candidati a mano.

Altre funzioni del sito consentono poi di creare liste di cose da fare da assegnare ad altri utenti abilitati a poter modificare la propria pagina. Allo stesso modo, è anche possibile attribuire a propri collaboratori alcune delle fasi che riguardano il processo di selezione.

Nella versione gratuita del servizio è possibile avere una sola posizione aperta per volta. In quelle a pagamento, che per la verità  sono un po' care, si possono aumentare. Ad esempio per avere 5 lavori in contemporanea bisogna pagare 50 dollari al mese.