LinkedIn: come lasciare un gruppo

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Istruzioni operative per cancellarsi da un gruppo LinkedIn, il social network più diffuso tra i professionisti.

La cosa più naturale e semplice nell’ambito dei social network è quella di contattare persone, indicare amici, iscriversi a gruppi e categorie.

Il problema, a volte, è il processo contrario ovvero quello di cancellazione di queste associazione e, in ultima istanza del proprio account.

LinkedIn, in quanto social network, eredita tali caratteristiche ma rende il compito di dissociazione di un gruppo lievemente più semplice.

D’altronde LinkedIn è nato come un network di contatti professionali ed è ancora principalmente utilizzato dal punto di vista lavorativo.

Cancellarsi da un gruppo risulta quindi piuttosto agevole, anche se rimane una delle domande più frequenti degli utenti.

Il primo passo da realizzare, una volta fatto accesso al proprio account, è quello di raggiungere il gruppo che si intende abbandonare.

Dalla lista “Gruppi” selezioniamo quindi il gruppo prescelto e successivamente il pulsante “Altro”. A questo punto occorre aprire la pagina “Le mie impostazioni”.

In tale pagina è presente l’opzione desiderata, ovvero quella della cancellazione, che deve essere tuttavia cercata in basso tra la varie possibili opzioni.

A questo punto il gioco è fatto e il nostro account non è più collegato al gruppo in questione.

I Video di PMI

Facebook locations per chi ha più sedi fisiche