Scorciatoie da tastiera per formattare il carattere in MS Word 2007

di Agnese Bascià

scritto il

Per formattare i caratteri, in Microsoft Word 2007, abbiamo una molteplicità di azioni che possono tornare utili: la maniera più immediata, a chi non conosce le macro di Word, è quella di fare riferimento al Ribbon e alla tab “Home”, nel menu “Carattere”.

Possiamo qui settare il tipo di carattere da un lungo elenco di font disponibili, scegliere di applicare il grassetto, il corsivo o il sottolineato, il colore e la dimensione del carattere; applicare pedice e apice o scegliere di evidenziare il testo.

Per applicare particolari accorgimenti al testo, come la spaziatura nella parola o il maiuscoletto siamo però costretti a selezionare il testo e andare nel menu del tasto destro del mouse, alla voce “Carattere”: nella finestra omonima possiamo selezionare il font, la grandezza, ma anche il rilievo, il maiuscoletto, l’effetto incassato, ombreggiato e contornato ecc.

In alternativa, con un po’ di memoria, alcuni di questi passaggi possono essere accelerati ricorrendo ai tasti di scelta rapida già impostati in Word 2007, alcuni dei quali sono rimasti invariati rispetto alla versione precedente di questo editor di testo. Ecco la lista di comandi che può ritornare utile durante la digitazione del testo:

  • Ctrl+G“: conferisce il grassetto al carattere;
  • Ctrl+I“: rende il carattere in corsivo;
  • Ctrl+S“: sottolinea il carattere;
  • Ctrl+Maiusc+D“: conferisce la doppia sottolineatura al testo;
  • Ctrl+W“: sottolinea il testo ma non gli spazi;
  • Ctrl+Maiusc+K“: rende il carattere maiuscoletto;
  • Ctrl++“: applica l’apice (il + non deve essere digitato da tastierino numerico);
  • Ctrl+-“: applica il pedice (il – non deve essere digitato da tastierino numerico);
  • Ctrl+Maiusc+<“: ingrandisce il carattere;
  • Ctrl+<“: riduce il carattere;
  • Ctrl+F3“: cambia le maiuscole in minuscole e viceversa;
  • Ctrl+Spazio“: rimuove la formattazione del carattere.

Se si desidera personalizzare queste combinazioni di tasti, possiamo sempre ricorrere alle macro oppure andare nell’Office Button, “Opzioni di Word | Personalizzazione”, selezionare il comando e premere il pulsante “Personalizza” delle “Scelte rapide da tastiera”.