Macro per inserire le virgolette in Word

di Gianfranco Budano

scritto il

Chiunque abbia tentato di utilizzare le cosiddette virgolette caporali (cioè queste «») per evidenziare un termine, in Word, sa di dover fare ogni volta un percorso abbastanza farraginoso e scomodo.

Parliamo naturalmente di applicativi moderni e oramai estremamente efficienti e personalizzabili, ragione per cui un utente mediamente esperto non avrà grossi problemi ad escogitare un modo per aggirare velocemente il problema.

Ve ne suggerisco uno che prevede la realizzazione di due macro entrambe attivabili da tastiera:

Si tratta di evitare di interrompere il processo di scrittura, sollevando le mani dalla tastiera, per attivare il percorso di inserimento tradizionale che prevede la scrittura delle virgolette, attraverso la selezione del menu Inserisci > Simboli > Simbolo e la successiva scelta del tipo di virgolette desiderate (se di chiusura o di apertura).

Il consiglio è quello di perdere un po’ di tempo nella registrazione di due macro, una per l’inserimento delle virgolette di apertura e una per quelle di chiusura.

Vediamo come realizzarle: dal menu Sviluppo > Codice attivare il pulsante Registra macro scegliendo di attivare la macro via Tastiera.

Nella casella Nuova combinazione scegliere la combinazione di tasti Ctrl + << per le virgolette di apertura e Ctrl + >> per quelle di chiusura.

Una volta attivato il processo di registrazione non ci resta che effettuare l’inserimento tramite la tradizionale procedura via mouse già descritta, per poi facilmente ripeterla, una volta disattivata la registrazione, tramite il comodo comando da tastiera assegnato alla macro.