Inviare i fax con Word di Office

di Saverio Lipari

scritto il

Se non disponete di un apparecchio fax, potete ovviare alla sua mancanza grazie all’utilizzo del computer.

Il requisito hardware fondamentale perché ciò possa avvenire è che disponiate di un modem 56k, per intenderci quello che consentiva la connessione ad Internet anche senza avere l’ISDN o l’ADSL.

A livello software dovrete installare il Servizio Fax (Risorse del computer –> Installazione Applicazioni –> Installazione componenti di Windows –> Stampanti e Fax e seguite l’installazione guidata).

Con Word sarà sufficiente che creiate il vostro documento o vi affidiate ad un modello fax reperibile in locale o in remoto e che andiate sul pulsante Stampa.

Da qui dovrete selezionare la voce Fax nel campo Nome Stampante. Cliccando su OK si aprirà la configurazione guidata, che vi permetterà di creare un frontespizio con il vostro nome ed il numero di telefono e poi, ovviamente, di selezionare il numero di fax del destinatario (se presente nella rubrica) o di scriverlo.

La differenza principale con un apparecchio fax normale è che non viene stampata la ricevuta di avvenuta trasmissione; per controllare che l’invio sia riuscito dovrete fare affidamento alla console del fax. Un’altra differenza sta nel fatto che per ricevere tramite il PC un fax dovrete tenerlo acceso insieme al modem (se questo è un modello esterno, quindi alimentato autonomamente); per ovviare a ciò è possibile fare riferimento anche a dei servizi a pagamento.