Incollare una tabella come immagine in MS Word 2007

di Gianfranco Budano

scritto il

Microsoft Word non è ovviamente un foglio di calcolo, pertanto se dovete elaborare tabelle non testuali o con complessità elevata dovrete ricorrere a Microsoft Excel o un software equivalente.

Di contro, quest’ultimo non è un editor di testo, e quindi, salvo piccole elaborazioni testuali, che possono essere create (impropriamente) con Excel, l’editor Microsoft per eccellenza resta Word.

Come contemperare dunque le due funzioni se, dopo aver creato un foglio di calcolo, volete riprodurre la tabella in Word?

Le possibilità sono due: copiare la tabella all’interno del documento Word, con il risultato di avere una tabella che è modificabile, ma che appesantisce il file; oppure incollare all’interno del testo la tabella di Excel come immagine.

Le immagini hanno il vantaggio di poter essere corredate da didascalie ed effetti grafici, possono essere ridimensionate, tagliate, o ritoccate; inoltre in Word si può scegliere la posizione del testo rispetto ad esse. Ecco perché dopo aver effettuato tutte le operazioni matematiche in una tabella di Excel, Word può migliorare esteticamente il lavoro aggiungendo commenti e presentando meglio le informazioni.

In Word dal menu Home apriamo il menu a discesa di Incolla e selezioniamo Incolla speciale. Si aprirà una finestra dalla quale è possibile scegliere il tipo di file che desideriamo incollare, nel nostro caso opteremo per Immagine (metafile di Windows).

La tabella verrà incollata sotto forma di immagine, non potremo più modificarne il contenuto, ma potremo renderla esteticamente più bella e affiancarle una didascalia o un commento.

I Video di PMI

Quota 100: regole, pro e contro